INFORMATIVA BREVE

La informiamo che, per migliorare la sua esperienza di navigazione su questo sito web, utilizziamo diversi tipi di cookie, tra cui:
Cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie); Cookie di tipo pubblicitario (advertising cookie); Cookie di tipo statistico (performance cookie); che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione.
Nella pagina della Informativa Estesa sono presenti le istruzioni per negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su "ACCETTA" o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell'Informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Reg.to UE 2016/679.

ACCETTA X

Risultati Strada-Ultra degli inizi di Novembre

Inserito da gpgerbaz il 05/11/2023 alle 18:59 nella sezione strada

Torniamo indietro di qualche giorno per completare le informazioni relative a due eventi di cui non avevamo potuto fornire i risultati completi.
Si tratta innanzitutto della Maratona della Grecia Salentina, che ha visto la partecipazione del nostro Stefano REBOSIO che ha chiuso al 48° posto nella classifica maschile ed al 6° nella categoria SM50 col tempo di 3h43'25”.
La gara ha visto 219 finisher (24 le donne) ed i successi di Pamela GRECO, SF50 della Saracenatletica di Collepasso (LE), in 3h09'31” e di Luca QUARTA, SM45 della Podistica Magliese di Maglie (LE), in 2h40'24”.

La seconda gara è la Backyard Ultra “L'Immortale” di Monselice dove ha corso il nostro Aleksandr De PAYEVSKY che si è classificato al 54° posto tra i maschi ed al 6° nella Categoria SM40, completando 10 giri del percorso pari a 67,060 km.
La vittoria in campo femminile è andata alla SF45 Michela GIACOMUZZI con 28 giri pari a 187,768 km mentre in campo maschile si è aggiudicato la prova l'SM45 Christian CALABRESE con 42 giri pari a 281,652 km.
96 i partecipanti (21 le donne).

Cominciamo quindi la nuova rassegna dal 1° Novembre commentando la Corsa sulla Quisa, storica gara di 10 km organizzata ogni anno ad Ognissanti dal bergamasco gruppo A.S.D. Fò di Pe (“Fuori dai piedi”).
Il percorso si sviluppa nei territori dei comuni di Almè, Paladina, Valbrembo, Bergamo e del Parco Regionale dei Colli di Bergamo (dove si costeggia il torrente Quisa che da il nome alla corsa) attraverso le sue piste ciclabili, con fondo stradale che alterna grandi tratti di asfalto a brevi sterrati.
363 al traguardo, con 68 donne, e ben 4 Road “sotto una pioggerellina non troppo molesta”:

18a Corsa sulla Quisa
Nome Cat. Pos. Cat. Pos. M/F Tempo
Stefano SCALA D (SM55) 25 105 42'26"
Antonio BRILLO E (SM60) 30 231 49'52"
Max MARTA D (SM55) 74 294 51'05"
Alessandra DONATO H (SF50) 21 56 56'51"

Primi al traguardo Manuel TOGNI dell'Atl. Valbrembana di Zogno (BG) in 31'30" e Cinzia CUCCHI dell'ASD Castelraider di Castello dell'Acqua (SO) in 39'22".

Ci spostiamo a Torino, per commentare la Torino City Marathon, una delle maratone più antiche d'Italia: la sua prima edizione venne infatti disputata nel 1897 lungo la tratta Torino-None. Negli anni successivi sono state effettuate svariate modifiche al tracciato, fino al percorso odierno, un anello che parte e arriva in Piazza Castello e che attraversa sette comuni della cintura torinese: Moncalieri, Nichelino, Beinasco,Orbassano, Rivalta, Rivoli e Collegno.
Dal 2014 la maratona torinese è una delle quattro incluse dalla FIDAL nel circuito delle Maratone delle città d'arte
Nel programma anche la Mezza Maratona (che parte anch'essa da Piazza Castello e segue il percorso della Maratona sino al traguardo posto a Beinasco) ed una 7 km non competitiva, la Torino City Run
Quasi 4000 i finisher complessivi: oltre ai 1772 della non competitiva, 1310 (216 donne e 433 RUN CARD pari al 33%) hanno affrontato la maratona e 1159 (299 donne e 459 RUN CARD pari al 40%) la Mezza.
Si aggiudicano la Maratona l'etiope Sendeku Alelgn AMOGNE in 2h09'46" e Dorine Jerop MURKOMEN, ASSF italiana ma tesserata per l'austro-keniana Run2gether, 6a assoluta in 2h31'29".
Due i nostri soci presenti, uno in gara nella Maratona e l'altro nella Mezza:

Torino City Marathon & Half Marathon
Gara Nome Cat. Pos. Cat. Pos M/F Tempo
Maratona Roberto ROSSETTI SM40 15 83 2h59'25"
Mezza Vincenzo LIGUORI SM50 6 46 1h21'41"


Da Torino al Lago Maggiore, sponda ovest, teatro della 12a Sportway Lago Maggiore Marathon in versione competitiva e non (percorso da Arona a Verbania), accompagnata da una 33 km (stesso percorso della Maratona ma con un'opportuna deviazione in vista del traguardo di Pallanza), da una Mezza Maratona (da Arona a Stresa) e da una 10 km (partenza da Fondo Toce ed arrivo a Verbania, in pratica gli ultimi 10 km della Maratona) tutte e tre in versione competitiva e non.
1603 i partecipanti alle quattro competizioni: in particolare 224 (28 donne) alla Maratona, 144 (36 donne) alla 33 km, 429 (122 donne) alla Mezza, 149 (43 donne) alla 10 km e 657 complessivamente alle varie non competitive. RUN CARD in media il 20% dei partecipanti alle competitive.
Quattro nostri soci hanno preso parte alla 33 km con ottimi risultati: due podi nelle classifiche di categoria per Sofia SCANZIANI prima tra le SF50 e per Enrico STIVANELLO secondo tra gli SM50: Complimenti ad entrambi!

12a SPORTWAY Lago Maggiore Marathon - 33 km
Nome Cat. Pos. Cat. Pos. M/F Tempo
Enrico STIVANELLO SM50 2 22 2h19'48"
Sofia SCANZIANI SF50 1 5 2h40'57"
Ilaria Raffaella PESSI SF45 6 23 3h18'14"
Fabio SORRENTINI SM50 26 103 3h34'23"

Ci trasferiamo all'estero per la Maratona di New York che è l'evento clou della domenica, dove ha brillantemente corso il nostro Giuseppe GRILLETTA che ha concluso la sua prova nello splendido tempo di 2h59'56”. Complimenti Giuseppe!
Maggiori dettagli da New York quando la competizione sarĂ  conclusa.

Al volo in Costa Azzurra dove si è svolta la Marathon des Alpes Maritimes tra Nizza (partenza dalla Promenade des Anglais) e Cannes (arrivo alla Croisette non lontano dal palazzo del Cinema).
Il percorso che per il 95% corre lungo la costa, ha subito una modifica all'ultimo momento dalle parti d'Antibes per il pericolo di ondate marine ed è stata interessata da un forte vento contrario.
Il vincitore, il keniano Japhet KOSGEI ha chiuso comunque in 2h14'37".
In campo femminile successo della connazionale Irene JEROBON 11a asssoluta in 2h41'17".
Per noi Giorgio GAUDENZI ha chiuso la sua prova in 3h50'03", 1568° nella classifica maschile ed 84° (su 433) di categoria.
Più di 10000 complessivamente i concorrenti (erano previste anche una 20 km da Nizza a Villeneuve-Loubet e due staffette): 6058 quelli della Maratona, di cui 1523 donne.

Infine ad Istanbul dove si è svolta la 45a edizione della Maratona, definita l'unica maratona intercontinentale dal momento che il percorso si svolge su tutte e due le sponde del Bosforo.
Un po' di confusione nell'organizzazione: difficile capire dai risultati pubblicati sul sito quanti concorrenti abbiano terminato la gara.
Ne ha fatto le spese purtroppo la nostra socia Gabriella MENON che pur avendo terminato la prova è stata classificata come DNF (Did Not Finish) con un tempo ai 40 km di 5h17'36” ed accreditata di un ottimo 2h09'36” ai 20 km.
Noi la citiamo lo stesso perché non crediamo che si possa rinunciare ad una maratona a meno di 2 km dal traguardo!

Dopo gli acquazzoni (o bombe d'acqua?) degli ultimi giorni si temeva per la transitabilità del percorso della Parkrun N° 291 del 4 Novembre. Invece è andato tutto liscio, tranne qualche pozzanghera nei soliti punti, in una giornata fresca ma serena. 169 i partecipanti con britannici, australiani e sudafricani come sempre in evidenza ed organizzatissimi con tanto di megafono e briefing alla partenza.
Questi i risultati dei Road presenti:

Parkrun 291
Nome Tempo
Cristiano MARCHESE 19'58”
Stefano SCALA 20'14”
G.P. CALEGARI 22'50”
Matteo DI FELICE 23'22”
Antonio BRILLO 24'35”
Silvia CORTICELLI 26'17”
Lala HU 26'34” PB
Massimiliano SANGALLI 26'43”
Gianfranco MARENGONI 28'55”
Maurizio GIACOMELLO 30'48”
Alberto WILLIM 31'33”
Giampaolo GERBAZ 33'56”
Antonia BUSATTA 35'23”
Franco CABRINI 42'02”
Gabriella VALASSINA 49'08”
Ettore COMPARELLI 50'44”

E' tutto anche per questa settimana. Come sempre vi preghiamo di segnalarci errori/omissioni/inesattezze che provvederemo a correggere. (Questa la mail).

Il 26 Novembre si avvicina: è la data della MILANO21, 10a ed ultima tappa del GP Strada e che sarà anche Campionato Sociale di Mezza Maratona.
Potete iscriversi sul sito a prezzo agevolato fino al 15 Novembre sia alla Mezza sia alla 10 km.
Pubblicheremo tempestivamente tutte le istruzioni per l'uso.
Sempre sul sito Road potete iscrivervi anche alla STRAMILANO 2024 ed alla MILANO MARATHON 2024 a prezzi assolutamente concorrenziali!
Ricordatevi che iscriversi con il club è sempre conveniente: APPROFITTATENE!.

Nel frattempo Buone Corse a tutti!

Letto 270 volte
I nostri sulla Quisa
I nostri sulla Quisa