INFORMATIVA BREVE

La informiamo che, per migliorare la sua esperienza di navigazione su questo sito web, utilizziamo diversi tipi di cookie, tra cui:
Cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie); Cookie di tipo pubblicitario (advertising cookie); Cookie di tipo statistico (performance cookie); che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione.
Nella pagina della Informativa Estesa sono presenti le istruzioni per negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su "ACCETTA" o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell'Informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Reg.to UE 2016/679.

ACCETTA X

Risultati Strada del 21-22 ottobre

Inserito da gpgerbaz il 23/10/2023 alle 10:19 nella sezione strada

Domenica 22 dedicata alla Corribicocca, la 9a gara del Grand Prix strada, che ci ha visti piacevolmente riuniti attorno a gazebo Road che è diventato un graditissimo centro di aggregazione per tutti, compresi i non soci, grazie anche allo splendido buffet sapientemente predisposto per il fine gara (ottima la focaccia!).
Di questo si parlerà in un post ad hoc, noi ci spostiamo in Spagna, a Valencia per la Mezza Maratona (32a edizione) che si è rivelata ancora una volta velocissima.
Ne ha approfittato l'azzurro Pietro RIVA che ha chiuso la sua gara al 15° posto col tempo di 59'41”, secondo atleta italiano a scendere sotto l'ora, a soli 15” dal record italiano di Yeman CRIPPA, e settimo europeo di sempre sulla mezza maratona.
La gara maschile si è risolta allo sprint vinto dal keniano Kibiwot KANDIE in 57'40" mentre in campo femminile la spunta la connazionale Margaret CHELIMO in 1h04'46".
Successo di partecipazione con quasi 20000 finisher (19511 con 5298 donne) e fra questi quattro nostri soci.
Nel tabellone dei risultati riportiamo anche il Real Time perché come vedrete comporta un'inversione nelle posizioni d'arrivo.

Mezza Maratona di Valencia
Nome Cat. Pos. Cat. Pos. Ass. Tempo Real Time
Roberto CONTI SM55 270 7240 1h45'13" 1h44'14"
Elisabetta BERGONTI SF55 59 10454 1h54'12" 1h50'14"
Michele RUSSO SM50 1246 12643 1h59'59" 1h58'30"
Mauro ZINI SM50 1281 12978 2H00'52" 1h57'16"


Restiamo in Spagna spostandoci a Bilbao dove sabato 21 si è svolta la Maratona di Bilbao, in notturna come da tradizione.
Prevista anche la Mezza Maratona ed una 10 km (la Pirate Race).
La Maratona prevedeva due giri di un percorso che tocca i punti più interessanti della città basca: partenza dallo Stadio di San Mamés ed arrivo al Museo Guggenheim costeggiando il fiume Nerviò, con passaggi al Palazzo Euskalduna, la Gran Via, il Teatro Arriaga, la Città Vecchia, il Municipio, le Torri Isozaki, il Ponte Calatrava etc.
Al primo giro terminava la Mezza mentre la Pirate Race deviava dal percorso 150 m prima del km 10 per raggiungere il traguardo comune.
Il nostro socio Tommaso PIAZZA chiude la Maratona in 3h30'41", 31° di categoria e 163° assoluto tra i 680 finisher (72 le donne).
Vince la gara il tedesco Philip WIEWALD in 2h39'08" mentre la prima in campo femminile è la spagnola Dolores MARCO OYARZABAL in 2h56'26".

Torniamo in Italia, a Palermo dove su un percorso tra il mare e la città attraversando il Parco della Favorita ed il “salotto” Liberty di Palermo, si è svolta domenica 22 la 10a Palermo International Half Marathon, per l'occasione anche Campionato Italiano Individuale e di Società Master di Maratonina.
Buona la partecipazione con 1627 finisher (352 le donne e 204 RUNCARD, pari al 13% dei partecipanti).
Vince Olivier IRABARUTA, SM del Burundi tesserato per l'US Quercia di Rovereto (TN), in 1h05'02" mentre in campo femminile si aggiudica la gara la keniana Emily CHEPKEMOI CHEROBEN,SF della fiorentina ATL. Castello, in 1h15'49".
Il nostro socio Marcello VENA chiude in 1h38'39" ed è 68° tra gli SM45 e 309° nella classifica maschile.

Ci spostiamo a Venezia per la 37a Wizz Air Venicemarathon (accompagnata da una Mezza, la Venice Half Marathon e da una 10km in versione competitiva e non), la corsa più importante della domenica.
Percorso tradizionale per la Maratona, con partenza dalla regina delle Ville Venete, Villa Pisani di Stra, ed arrivo in Riva Sette Martiri dopo l'attraversamento del Canal Grande su un ponte galleggiante costruito appositamente per la gara ed il passaggio su 14 piccoli ponti sopra i tipici canali di Venezia.
La Mezza parte dal “salotto” di Mestre, Piazza Ferretto, transita nella rinnovata area centrale di Piazzetta Coin e via Poerio, per poi lambire il nuovo polo museale M9 e raggiungere ‘Piazza XXVII Ottobre’, comunemente conosciuta come ‘Piazza Barche’ per congiungersi al percorso della Maratona fino al traguardo.
La 10k si corre sugli ultimi 10 km della Maratona, dal Parco San Giuliano fino a Riva Sette Martiri dove è posto il traguardo.
Più di 12000 i finisher complessivi: 4403 al traguardo della Maratona (1025 le donne e 1059 le RUNCARD, pari al 24%) che vede i successi della SF keniana Rebecca TANUI, 10a assoluta in 2h25'35" e dell'SM ugandese Solomon MUNTAI in 2h07'41".
2745 concludono la Mezza (1076 le donne e 772 le RUNCARD pari al 28%) vinta da Too Erik KIMUTAI, PM keniano, in 1h10'56” e da Claudia ANDRIGHETTONI, SF40 dell'US Quercia di Rovereto (TN), in 1h21'29”.
Nella 10 km (725 al traguardo di cui 313 donne e 249 RUNCARD pari al 34%) successi di Federico VALANDRO, SM dell'Assindustria Sport di Padova, in 36'12” e di Diletta MORESSA, PM della GA Aristide COIN Venezia 1949, in 40'50”.
Tre i nostri soci, uno nella Maratona e due nella Mezza dove Marina DE CESARE è ottima terza tra le SF40 e stabilisce il personale sulla distanza.

37a Wizz Air Venicemarathon
Gara Nome Cat. Pos. Cat. Pos M/F Tempo
Maratona Massimo PREZIOSA SM55 43 562 3h29'59"
Mezza Marina DE CESARE SF40 3 7 1h32'41"
Mezza Gabriele NENCIONI SM50 57 342 1h44'06"


Ed eccoci a Monza, per la Ganten Monza 21, miracolosamente ed eccezionalmente accompagnata da condizioni meteo eccellenti.
Cinque le gare in programma, una 30 km, la 21 km ed una 10 km competitiva, una 10 km ed una 5 km non competitive.
La 30 km e la 21 km comprendono sia un tratto d'autodromo sia un lungo tratto all'interno del Parco di Monza, la 10 km e la 5 km si svolgono interamente all'interno dell'autodromo. La linea di partenza per tutte le gare coincide con quella delle gare di Formula1. Tutto il percorso è su asfalto.
Si aggiudicano la Mezza Maratona (1074 al traguardo con 166 donne e 425 RUNCARD pari al 40%) Mohammed MORCHID, SM dell'A.S.D. Dinamo Sport di Bellaria-Igea Marina (RN), in 1h07'23" ed Elisabetta IAVARONE, SF della Lieto Colle Asd di Colverde (CO), 8a assoluta in 1h15'39".
Nella 30 km (444 i finisher di cui 86 donne e 124 RUNCARD pari al 28%) successi di Arianna LUTTERI, SF della veronese A.S.D. Team Km Sport, in 1h57'00" e di Riccardo MUGNOSSO, SM del Caivano Runners (NA), in 1h38'54".
Infine nella 10 km (384 al traguardo con 84 donne e 113 RUNCARD pari al 29%) vittorie di Mohsin FOGUANI, SM marocchino dell'Advance Garda Team 2019 ASD di Gardone Riviera (BS), in 31'31" e dell'estone Tuuli TUMINGAS, SF RUNCARD, in 35'44".
Folta partecipazione Road, ben 21 al traguardo nelle tre gare competitive e ottimi piazzamenti individuali: due primi posti di categoria nella 10 km per l'inossidabile coppia VALASSINA-CABRINI, nella Mezza un secondo posto SM55 per Marco PAGGIARO e un terzo posto SF65+ per Antonia BUSATTA, nella 30 km un 2° posto SF50 per Moira CAVERA ed un 3° posto nella stessa categoria per Federica CATAUDELLA.
Segue il tabellone dei risultati.

Ganten Monza 21
Gara Nome Cat. Pos. Cat. Pos M/F Tempo
Mezza Marco PAGGIARO SM55 2 146 1h31'25"
Mezza Dario SIMONATI SM55 9 222 1h35'35"
Mezza Mirco FRANGIAMORE SM40 59 339 1h40'52"
Mezza Salvatore FRANGIAMORE SM45 70 366 1h42'04"
Mezza Luca LARICCIA SM55 23 374 1h42'36"
Mezza Filippo LURASCHI SM50 84 556 1h50'31"
Mezza Lorenzo MARZELLA SM60 23 572 1h51'26"
Mezza Agostino RUGGIERO SM40 119 763 2h01'41"
Mezza Claudio SQUINZI SM55 79 818 2h06'40"
Mezza Magdalena RADLOWSKA SF45 33 151 2h19'08"
Mezza Antonia BUSATTA SF65+ 3 164 2h35'11"
30 km Moira CAVERA SF50 2 15 2h31'13"
30 km Federica CATAUDELLA SF50 3 17 2h32'16"
30 km Sebastiano FRISARDI SM45 44 194 2h35'59"
30 km Davide BOFFI SM35 41 279 2h49'19"
30 km Maurizio CHIARINI SM45 69 305 2h55'48"
30 km Stefania CHIARINI SF45 17 66 3h05'35"
10 km Amedeo BECERICA SM45 5 67 38'37"
10 km Giuseppe SALIBRA SM50 25 247 53'36"
10 km Franco CABRINI SM75+ 1 300 1h22'17"
10 km Gabriella VALASSINA SF65+ 1 83 1h27'20"

Per concludere la 289a Parkrun del Parco Nord di sabato 21 ottobre ha scontato la prima giornata relativamente fresca con una riduzione del numero di partecipanti, “solo” 162 con i britannici sempre in evidenza.
Parecchi i Road presenti, alcuni di loro hanno forse dimenticato di iscriversi vista l'assenza dal tabellone ufficiale dei risultati. In compenso fa il suo rientro il COMPA che mancava da due sessioni:

Parkrun 289
Nome Tempo
Stefano SCALA 22'45”
G.P. CALEGARI 22'48”
Antonio BRILLO 23'43”
Giacomo M. CAPELLINI 24'25”
Italo RE 24'43”
Tiziano MARSILI 27'51”
Lala HU 28'17”
Maurizio GIACOMELLO 29'08”
Gianfranco MARENGONI 29'37”
Alessandro BUCCI 29'38” PB
Giampaolo GERBAZ 35'16”
Franco CABRINI 37'58”
Gabriella VALASSINA 43'12”
Ettore COMPARELLI 50'10”
Giovanni GABOARDI 53'37”

E' tutto anche per questa settimana. Come sempre vi preghiamo di segnalarci errori/omissioni/inesattezze che provvederemo a correggere. (Questa la mail).

La CORRIBICOCCA è andata ed ora ci aspetta la MILANO21, 10a ed ultima tappa del GP Strada.
Trovate QUI tutte le istruzioni per l'uso.
Sempre sul sito Road potete iscrivervi anche alla STRAMILANO 2024 ed alla MILANO MARATHON 2024 a prezzi assolutamente concorrenziali che non si trovano altrove!

Iscriversi con il club è sempre conveniente: APPROFITTATENE!.

Nel frattempo Buone Corse a tutti!

Letto 349 volte