INFORMATIVA BREVE

La informiamo che, per migliorare la sua esperienza di navigazione su questo sito web, utilizziamo diversi tipi di cookie, tra cui:
Cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie); Cookie di tipo pubblicitario (advertising cookie); Cookie di tipo statistico (performance cookie); che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione.
Nella pagina della Informativa Estesa sono presenti le istruzioni per negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su "ACCETTA" o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell'Informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Reg.to UE 2016/679.

ACCETTA X

Un nuovo GP Strada…??

Inserito da ste_scal il 10/10/2023 alle 16:30 nella sezione strada

Cari soci,

i tempi cambiano e anche il Road cerca di stare al passo: per questo, volendo aggregare più soci possibile nel Challenge della Strada, stiamo valutando un Grand Prix Strada del tutto nuovo e rinnovato.

In questi mesi autunnali verrà effettuata una versione TEST. Naturalmente, le classifiche del GP Strada 2023 come lo abbiamo pensato ad inizio anno, resteranno inalterate.
Qualora però la nuova versione del Grand Prix si dimostri efficace ed intrigante e, soprattutto, raccoglierà il gradimento della maggior parte dei soci, la si potrà proporre il prossimo anno (da valutarsi se in alternativa o in aggiunta al GP tradizionale).

La grande novità del nuovo format è che il GP Strada assegnerà punti nelle gare che ogni socio sceglierà di correre, in maniera indipendente e libera da ogni tipo di calendario predefinito.
Per cui, uno potrà correre la Chicago Marathon o la Mezza Maratona a Pisa (tanto per citare due gare dell’ultimo weekend) ed entrambe le gare potranno portare punti al socio, se egli le vorrà inserire nel proprio portfolio di prove utili al suo punteggio.

Per questo test autunnale, si è deciso di limitare a 5 il numero delle gare cui ciascuno potrà partecipare, in una finestra temporale che va da ottobre a dicembre, in modo da non complicare troppo le cose e mettere bene a punto il meccanismo.

Di seguito, alcuni punti fermi (che andranno poi ad evidenziare il nuovo Regolamento Grand Prix):

GP STRADA 2.0

1. PERIODO DI VALIDITA’: da domenica 1 ottobre a domenica 10 dicembre incluse.

2. NUMERO DI GARE a disposizione di ciascun socio: 5 (a sua insindacabile scelta).

3. TIPOLOGIA DI PROVE: qualunque competizione, dai 5.000 metri ai 100 km, purché sia gara FIDAL presente sui vari calendari ufficiali; o comunque una gara dove sia possibile certificare un crono ufficiale (inclusa quindi anche la Parkrun del sabato mattina al Parco Nord, per chi volesse esserci nelle prossime settimane).

4. PUNTEGGIO: utilizzeremo il sito www.runbundle.com trasformando in punti la percentuale fornita dal sito. Qui, inserendo il crono di gara, la distanza della prova, sesso ed età del partecipante, si ottiene la percentuale di rendimento dello specifico atleta.
In maniera molto semplice, la percentuale verrà trasformata in punti. Per cui, se il socio X, in una certa prova, ottiene una percentuale di rendimento pari al 70,7%, questa percentuale viene trasformata in 70,7 punti per la classifica del Grand Prix.
Naturalmente, più forte si corre, più la percentuale di rendimento sale. Non è un elemento correlato solo all’età e/o al sesso. Anzi, la variabile età incide anno per anno, non di cinque anni in cinque anni come accade per le categorie Fidal.

5. VINCITORI: risulteranno campioni e avranno l’onore del podio le prime tre donne e i primi tre uomini in classifica con il punteggio maggiore.

6. COMUNICAZIONE E INVIO DEI TEMPI delle gare svolte: chiunque voglia partecipare al GP Strada 2.0, deve inviare i risultati delle proprie gare – effettuate nel periodo temporale previsto – mediante una mail da indirizzare a: strada@rrcm.it entro la data di lunedì 11 dicembre alle ore 12:00 (in modo da darci il tempo di elaborare le classifiche per la domenica della festa di Natale).
La mail dovrà contenere i seguenti dati: nome e cognome del socio (socia), età, denominazione della gara, luogo di svolgimento e data, distanza della prova e crono realizzato.

Per ogni dubbio o domanda, potete scrivere sempre a: strada@rrcm.it

Buone corse, anche con il nuovo GP

Team Strada RRCM

Letto 701 volte
Foto di gruppo dei partecipanti al GP Strada 2.0 ??
Foto di gruppo dei partecipanti al GP Strada 2.0 ??
Commenti
  • cammello 13/10/2023 alle 09:57:30 , modificato il 2023-10-13, alle 10:04:56 rispondi
    Luci e ombre
    Ringrazio i consiglieri per l'attenzione costante a monitorare le attività e il coinvolgimento dei soci. Un lavoro continuo e impegnaitvo per il club e per i soci. Grazie davvero.

    La prima reazione, a pelle, per questa iniziativa è stata "Brivido Terrore Raccapriccio" (cit.).
    Mi sembra che l'iniziativa, se attuata integralmente, trasformerebbe il Grand Prix in una Challenge di Strava. Non ho bisogno di iscrivermi al Road per correre dove voglio e quando voglio, lo posso fare comunque con la Runcard. Mi iscrivo al Road anche per le iniziative di gruppo, dove so che troverò volti e mani amiche e potrò essere stimolato da tante iniziative differenti (e purtroppo negli ultimi anni sono riuscito a seguirne molte meno di quante avrei voluto). Poi naturalmente faccio anche altre corse che scelgo personalmente.
    Sicuamente un'iniziativa in linea con la società contemporanea "fluida" A mio parere, però, così si ha una dispersione di "identità" del club. Probabilmente la perdita di identità Road sta già accadendo con la pista (che ha adottato un simile regolamento) dove il recente campionato sociale dei 5.000 metri ha avuto solo 8 partecipanti!!!

    Forse una modalità ibrida (annche per la pista) in cui certe gare sono programmate/scelte dal club e i cui punti sono caricati in automartico possono coesistere con altre gare scelte liberamente dai soci.
    Un'altra idea per aumentare la partecipazione potrebbe essere quella di prevedere un sondaggio tra i soci sulle gare da includere.

    Ben vengano le novità per stare al passo coi tempi, con la giusta attenzione all'identità del club.
  • mgiacomello 16/10/2023 alle 14:10:16 rispondi
    Bicchiere mezzo vuoto o mezzo pieno?
    Ciao Federico, accettiamo sempre volentieri i ringraziamenti ma, nello stesso tempo, cerchiamo di rispondere alle tue obiezioni.

    Tutto è nato dall’osservazione che nei passati GP Strada (diciamo almeno gli ultimi 5) la partecipazione dei soci è stata scarsissima.
    Per fare alcuni esempi: su 200 soci partecipanti solo 3-4 hanno fatto almeno 7 delle 8 gare in programma e circa la metà dei soci ha fatto solo 2 gare.
    Questi numeri sconsolanti ci hanno indotto a pensare a come coinvolgere più soci nel GP (primo passo anche per vivere di più il club).

    Nel passato abbiamo fatto “i compiti” su ciò che tu suggerisci, ovvero abbiamo chiesto ai soci quali gare preferissero, però ne è uscito un quadro impossibile da mettere insieme.
    Insomma, quasi tutti hanno un proprio programma gare, vuoi per gli allenamenti, vuoi per le festività, vuoi per mille diversi motivi, tutti validi.

    Stiamo quindi proponendo questo nuovo meccanismo di GP che, come avrai notato, è in fase TEST.
    Non sappiamo come, e se avrà successo e infatti valuteremo a dicembre se proporre nel 2024 questa formula ed eventualmente con che modalità, per esempio includendo alcune gare “obbligatorie” dove fare vivere lo spirito ROAD (gazebo, ristoro, ecc. ecc).
    Insomma, un giusto mix per ottemperare sia alle esigenze del club che quelle dei soci.
    Le tue valutazioni critiche ci hanno fatto molto piacere poiché dimostrano che ci sono persone attente alle proposte del club e che vorrebbero vedere tornare lo spirito di squadra.
    Se poi vorrai aggiungerti a coloro i quali si dannano ogni giorno per capire cosa proporre di nuovo sarai il benvenuto.
  • sofia.scanziani 17/10/2023 alle 15:12:59 rispondi
    Lo spirito del club e la fluidità
    Leggendo i vostri commenti molto interessanti, la versione che mi suona meglio in testa in questo momento è la forma ibrida, con delle gare da fare tutti insieme (che magari permettono di vincere un bonus di punti in più) e qualche jolly da concedere ad ognuno in base alle gare che fa in giro per l'Italia e per il mondo.
    Complimenti per l'impegno che mettete sempre per tenere vivo lo spirito e la comunità dei Road.
    Vorrei partecipare al TEST GP, ma in questo caso devo scegliere le gare PRIMA o DOPO aver partecipato? Eventualmente posso anche includere le gare del GP ufficiale?
    Ciao a tutti e W IL ROAD
  • mgiacomello 18/10/2023 alle 13:33:30 rispondi
    Precisazioni
    Ciao Sofia, le gare le devi mandare entro le 12:00 del giorno 11 dicembre all'indirizzo strada@rrcm.it. Conoscere prima le gare non ci interessa, in quanto, essendo solo 5, puoi scegliere a posteriori quelle migliori e inviarci quelle. Si, possono essere anche quelle del GP strada, pero del periodo 1° ottobre/10 dicembre. Ti ricordo che La mail dovrà contenere i seguenti dati: nome e cognome del socio (socia), età, denominazione della gara, luogo di svolgimento e data, distanza della prova e crono realizzato.