INFORMATIVA BREVE

La informiamo che, per migliorare la sua esperienza di navigazione su questo sito web, utilizziamo diversi tipi di cookie, tra cui:
Cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie); Cookie di tipo pubblicitario (advertising cookie); Cookie di tipo statistico (performance cookie); che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione.
Nella pagina della Informativa Estesa sono presenti le istruzioni per negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su "ACCETTA" o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell'Informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Reg.to UE 2016/679.

ACCETTA X

Risultati Strada-Ultra del 7-8 ottobre

Inserito da gpgerbaz il 09/10/2023 alle 11:57 nella sezione strada

Anche questa settimana cominciamo la nostra rassegna dall'estero per commentare lo splendido ed inatteso risultato della Maratona di Chicago (45a edizione corsa domenica 8 ottobre) conseguito dal keniano Kelvin KIPTUM che vince stabilendo con 2h00'35" il nuovo record del mondo e cancellando il precedente 2h01’09” stabilito dal leggendario Eliud Kipchoge lo scorso anno a Berlino.
Attendiamo commenti sul modello di scarpe indossato da Kelvin ma intanto segnaliamo che il keniano è solo alla terza Maratona in carriera e che sinora le ha corse tutte sotto le 2h02'.
In campo femminile grande prestazione dell’olandese Sifan HASSAN, che alla sua seconda maratona in carriera ha tagliato il traguardo in 2h13’44”, seconda miglior prestazione di tutti i tempi e primato europeo.
Tornando sulla terra soliti numeri da capogiro quanto a partecipazioni: 49580 finisher di cui 22605 donne! Tra questi quattro nostri soci:

45a Chicago Marathon
Nome Cat. Pos. Cat. Pos. M/F Tempo
Barbara CIRMI SF45 163 1701 3h24'00"
Marco FONTANA SM55 833 12929 3h55'26”
Marco RAGGI SM50 1447 13342 3h57'05"
Giovanna CARDELLA SF55 598 13552 4h47'01"

Restiamo ancora all'estero ma spostiamoci sulla costa europea dell'Atlantico, precisamente a Lisbona dove si è disputata la Maratona (da Cascais a Lisbona in Praça do Comercio costeggiando l'Oceano), la Mezza (partenza dal ponte Vasco da Gama , il ponte più lungo d'Europa, e arrivo sempre a Praça do Comercio) ed una 8,5 km per i più pigri (partenza sempre dal ponte ma arrivo nel quartiere di Expo98).
Due nostre socie hanno preso parte alla Mezza:

Mezza di Lisbona
Nome Cat. Pos. Cat. Pos. M/F Tempo
Ilaria R. PESSI SF45 54 420 1h57'48"
Daniela DAMETTI SF50 58 638 2h03'26"

Per la cronaca vince in campo femminile la britannica Lucy JONES in 1h23'12" mentre in campo maschile la vittoria è del portoghese (oriundo?) Anton TISHAKIN in 1h06'21".
6124 finisher di cui 2105 donne.

Sempre all'estero, un po' più a Nord e precisamente a Londra che ha ospitato la Royal Parks Half Marathon.
Si tratta di una Mezza Maratona nel centro di Londra che attraversa quattro degli otto parchi reali: Hyde Park, The Green Park, St James’s Park e Kensington Gardens.
L'obiettivo è una raccolta di fondi per la conservazione e la manutenzione dei parchi londinesi.
Di tutto rispetto la partecipazione complessiva: quasi 16000 i finisher con più di 8000 donne.
Un italiano è primo al traguardo, Andrea SOFFIENTINI che chiude in 1h06'21" mentre fra le donne vince la britannica Libby GANDHI in 1h18'14".
Quattro i nostri soci ed un primo posto di categoria SM50 per Enrico STIVANELLO cui vanno i nostri complimenti!

Royal Parks Half Marathon
Nome Cat. Pos. Cat. Pos. M/F Tempo
Enrico STIVANELLO SM50 1 70 1h21'18"
Sofia SCANZIANI SF45 35 2509 1h46'58"
Olivia MERLI SF60 42 9472 2h15'48"
Gabriella Del Pesco SF70 11 13358 2h38'33"

Torniamo in Italia, in Val Camonica dove, con partenza da Breno e percorrendo la Valle in prevalenza lungo il corso del fiume Oglio fino all’arrivo allo stadio di Darfo Boario Terme, si è svolta la Io21zero97, una Mezza Maratona su un percorso scorrevole tra scenari naturalistici e scorci di interesse storico-culturale (al chilometro 7 il Santuario della Minerva, sito archeologico risalente all’epoca di Roma Imperiale; Cividate Camuno, nota per il parco del Teatro e dell’Anfiteatro romano, con passaggio in galleria; Montecchio con il ponte romanico del XVII secolo).
647 al traguardo (152 le donne) cui vanno aggiunti i 500 partecipanti alla 10 km non competitiva e le 45 coppie che hanno preso parte alla staffetta.
Vittoria in campo maschile per Salomon KOECH in 1h04'25" ed in campo femminile per Sara BOTTARELLI in 1h11'51".
Per noi Guglielmo BONDIONI, reduce dalla vittoria di categoria nel Miglio di Cornaredo, chiude in 1h29'41", 22° tra gli SM45 e 132° nella classifica Maschile.

Restiamo nella bergamasca dove si è corsa la Diecimila di Presezzo su un percorso di 10 km omologato Fidal, tutto nell'abitato di Presezzo (un giro corto e quattro giri lunghi).
Stando a Wikipedia Presezzo è attraversato dalla strada provinciale 166, che praticamente taglia il paese da ovest a est. Lungo la strada provinciale (via Vittorio Veneto) si concentrano tutti i negozi e i bar principali: la presenza di varie attività commerciali di diverso genere e l'importanza della direttrice nello skyline del paese le danno un aspetto che ricorda gli Champs Élysées della capitale francese, da cui il soprannome di "Piccola Parigi"!
Sui 133 partecipanti (22 le donne) prevalgono Martina PEZZOTTA, SF del G. Alpinistico Vertovese (BG), in 38'08" e Nicola BONZI, SM dell'Atl. Val Brembana, in 30'33" mentre il nostro socio Marcello VENA è 11° tra gli SM45 e 76° nella classifica maschile con il tempo di 43'50".

Ci spostiamo a Varese dove si è svolta la Varese City Run che comprendeva una Mezza Maratona ed una 10 km competitiva (Varese TEN) e non competitiva.
Percorso tanto urbano quanto periurbano, che parte dal simbolo sportivo varesino, lo stadio Franco Ossola e, dopo aver toccato tutti i principali Viali della città, quasi tutte le castellanze storiche e un significativo ed emozionante passaggio all’interno del meraviglioso parco secolare dei giardini Estensi, torna con un arrivo trionfale in stile olimpico all’interno dello stadio Ossola.
Una parte della quota d’iscrizione di ogni corsa sarà devoluta alla Fondazione Renato Piatti che si occupa dei bambini affetti da autismo.
Vincono la Mezza (231 al traguardo di cui 37 donne) Ahmed EL MAZOURY, SM della Recastello Radici Group di Gazzaniga (BG), in 1h07'45" e Marta PITERA', SF40 della 101 Running ASD di Gallarate (VA), in 1h26'02".
Il nostro socio Giorgio GAUDENZI è 11° tra gli SM55 e 85° assoluto con il tempo di 1h43'11".
Nella 10 km (140 partecipanti di cui 35 donne) successi della keniana Gesare Morine MICHIRA, AJPF dell'austro-keniana Run2gether, 9a assoluta in 33'45" e del connazionale e compagno di squadra Stephen NGERI in 30'50".

Da Varese a Meda teatro della seconda edizione della Meda Urban Race, un grande evento sportivo a scopo benefico che consolida la collaborazione e la vicinanza di Auxologico IRCCS alle realtà no-profit del territorio medese: il ricavato contribuirà infatti a sostenere Avis Meda per i servizi a favore delle persone con disabilità.
395 i finisher (65 donne) e successi di Mirko PARTENOPE, JPS-M della Running Saronno, in 1h09'53" e di Federica MERONI, JPS-F della Asd Filippide Runners di Frascati (RM), in 01h27'06".
A rappresentarci quattro nostri soci con Liliana GIUSSANI ottima terza di categoria:

2a Meda Urban Race
Nome Cat. Pos. Cat. Pos. M/F Tempo
Roberto ROSSETTI SM40 11 53 1h27'21"
Lorenzo BONOMELLI SM50 35 217 1h47'07"
Silvia CORTICELLI SF50 8 38 1h57'09"
Liliana GIUSSANI SF60 3 48 2h01'54"

Chiudiamo con la XVII Pisa Half Marathon.
La mezza maratona internazionale di Pisa è una fra le poche gare in Italia che ogni anno devolve l'intero ricavato in beneficenza. Ed è anche una fra le mezze maratone più veloci in Italia, con un arrivo unico al mondo: in Piazza dei Miracoli, proprio all'ombra della Torre Pendente attraversando i luoghi più suggestivi della città ed Parco di San Rossore.
Nessuno dei nostri soci ha voluto o potuto partecipare alla Mezza, segnaliamo però la partecipazione della nostra Giampiera FARRE alla 10 km non competitiva che ha chiuso in 51'53", 89a assoluta e 11a tra le donne.
Per la cronaca Daniele MEUCCI, SM35 del G.S. Esercito, si è aggiudicato la Mezza Maratona col tempo di 1h04'32" mentre tra le donne vince la ruandese Clementine MUKANDANGA, SF35 del G.S. Orecchiella Garfagnana (LU), 8a assoluta in 1h12'23".
941 i finisher con 205 donne.

La 287a Parkrun del Parco Nord di sabato 7 ottobre ha raggiunto quota 200 partecipanti!.
Questi i risultati dei Road presenti:

Parkrun 287
Nome Tempo
Giacomo M. CAPELLINI 20'15”
Stefano SCALA 21'36”
G.P. CALEGARI 22'58”
Antonio BRILLO 23'19”
Luciano MOTT 23'54”
Giancarlo PITTONI 24'06”
Matteo DI FELICE 24'06”
Italo RE 24'47”
Helios FAZZINI 24'50”
Alberto WILLIM 26'46”
Maurizio GIACOMELLO 29'17”
Luisella IABICHELLA 31'50”
Maraisa NUNES CAVALCANTI 31'53”

E' tutto anche per questa settimana. Come sempre vi preghiamo di segnalarci errori/omissioni/inesattezze che provvederemo a correggere. (Questa la mail).

Vi ricordiamo che sono già attive sul nostro sito le iscrizioni alla CORRIBICOCCA che è la 9a tappa del GP Strada e si svolgerà il prossimo 22 ottobre, ed alla MILANO21, 10a ed ultima tappa del GP Strada.
Trovate QUI tutte le istruzioni per l'uso.
Sempre sul sito Road potete già iscrivervi alla STRAMILANO 2024 ed alla MILANO MARATHON 2024 a prezzi assolutamente concorrenziali che non si trovano altrove!

Iscriversi con il club è sempre conveniente: APPROFITTATENE!.

Nel frattempo Buone Corse a tutti!

P.S. Spulciando le classifiche della 50 km delle Alpi del 30 settembre, ci siamo resi conto che tra gli SM55 mancava il primo classificato: in pratica i primi tre di categoria erano stati classificati come 2° 3° e 4°.
Abbiamo provveduto a correggere l'errore per cui il nostro Marco BERTOLETTI sale sul podio ed è meritatamente 3° di categoria. Complimenti Marco! Ed ecco il tabellone aggiornato:

13a 100 km delle Alpi – Corsa di 50 km
Nome Cat. Pos. Cat. Pos. M/F Tempo
Stefano SCALA SM50 2 10 4h39'05"
Roberto ARDENTI SM60 2 16 5h28'10"
Marco BERTOLETTI SM55 3 25 5h44'13"

Letto 313 volte