INFORMATIVA BREVE

La informiamo che, per migliorare la sua esperienza di navigazione su questo sito web, utilizziamo diversi tipi di cookie, tra cui:
Cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie); Cookie di tipo pubblicitario (advertising cookie); Cookie di tipo statistico (performance cookie); che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione.
Nella pagina della Informativa Estesa sono presenti le istruzioni per negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su "ACCETTA" o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell'Informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Reg.to UE 2016/679.

ACCETTA X

Risultati Strada Ultra del 23-24 settembre

Inserito da gpgerbaz il 25/09/2023 alle 07:42 nella sezione strada

Le gare di Lugano, la 10 km del 23 settembre, la Mezza Maratona e le staffette del 24 settembre l'hanno fatta da padrone quanto a partecipazione Road; di tutto questo si parlerà in un post ad hoc, visto che nel caso della Mezza si trattava dell'8a tappa del Gran Prix Strada.
Ci dedicheremo quindi alle altre gare che hanno visto la presenza di nostri soci e questa volta cominceremo dall'estero, dalla BMW Berlin Marathon che ha visto, il 24 settembre, crollare il record mondiale femminile ad opera dell'etiope Tigst ASSEFA che chiudendo in 2h11'53" migliora di 2 minuti e 11 secondi il precedente primato stabilito dalla keniana Brigid Kosgei, che aveva corso in 2h14'04" a Chicago nel 2019.
In campo maschile vittoria del keniano Eliud KIPCHOGE che centra il quinto successo nella corsa e chiude in 2h02'42". Impressionante il numero di finisher: ben 42974 (14392 le donne).
Per quanto ci riguarda tre nostri soci al traguardo:

Maratona di Berlino
Nome Cat. Pos. Cat. Pos. M/F Tempo
Claudia PILI SF50 206 2839 3h47'27"
Tommaso PIAZZA SM40 1872 9890 3h37'22"
Mario MARCOZZI SM60 632 18388 4h14'22"


Torniamo in Italia per commentare la 20a Corripavia del 24 settembre, una Mezza Maratona (Campionato regionale FIDAL) accomapagnata da una 10 km non competitiva (la Ticimarcia) ed una Family run di 2,5 km.
A pochi passi dalla partenza in una bella piazzetta si trova la basilica di San Pietro in Ciel D’Oro, insigne esempio di architettura romanica lombarda che ospita le spoglie di Sant'Agostino d’Ippona e quelle di Severino Boezio, martire e padre della Chiesa. Viene citata da Dante nella Divina Commedia e da Petrarca e inoltre appare in una delle novelle del Decameron di Giovanni Boccaccio.
908 al traguardo (156 le donne): vince in campo maschile l'SM keniano Fredrik KIPTOO in 1h05'34" mentre in campo femminile il successo va all'etiope Asmerawork BEKELE WOLKEBA in 1h15'00".
Il nostro socio Massimo PREZIOSA chiude in 1h29'57", 9° tra gli SM65 e 113° nella classifica maschile.

A Ferrara e sempre il 24, un'altra Mezza Maratona, la Ferrara HM accompagnata da una 30 km e da una 10 km non competitiva.
Partenza ed arrivo affiancati alla Cattedrale di Ferrara, all’ombra del Castello Estense e sotto lo sguardo del Savonarola, in una delle Piazze più belle d’Italia. Poi l’emozione di correre lungo le sponde del grande fiume PO immersi nelle tranquille campagne ferraresi per poi tornare in città e costeggiare le sue antiche Mura Medievali.
741 al traguardo (153 le donne) e successi del keniano Solomon KOECH in 1h03'01" e della connazionale Emily CHEPKEMOI CHEROBEN, 9a assoluta in 1h15'16".
Il nostro Cesare CHIERICI è ottimo primo tra gli SM70 e chiude in 2h10'37": Complimenti Cesare!
In 450 (109 le donne) hanno preso parte alla 30 km, vinta da Giorgia BONCI, SF45 del G.S. Lamone di Russi (RA), in 2h01'13" e da Giusto SIMONE, SM35 dell'ATL. AVIS Castel S. Pietro (BO), in 1h44'04".

Ci spostiamo a Levico Terme in provincia di Trento dove si è svolta la 13a 30 Trentina, un giro di 30,3 km attorno ai laghi di Levico e Caldonazzo.
Partenza da Levico e passaggio nel bellissimo parco Asburgico; si costeggia brevemente il lago per dirigersi verso Caldonazzo, costeggiare la riva ovest del lago per poi procedere verso Pergine. Gli ultimi 10 km ritornano verso Levico costeggiando la sponda est del lago fino al Parco Segantini dove è posto il traguardo.
734 finisher fra cui 162 donne: le vittorie vanno a Gianluca FERRATO, SM dell'Atl. Saluzzo, in 1h38'44" ed a Marta FABRIS, SF dell'ASD Team KM Sport di Verona, 10a assoluta in 1h55'52".
Il nostro socio Matteo LUGOBONI chiude in 2h09'44" ed è 10° tra gli SM50 e 58° nella classifica maschile.

Chiudiamo con la Maratona del Presidente, alla sua 13a edizione, il fiore all’occhiello del Club Supermarathon, nata a Forlì per onorare la memoria di Sergio Tampieri, fondatore e primo presidente del Club.
Come da tradizione, la Maratona del Presidente offre un’ampia gamma di distanze per accontentare tutti i palati. Oltre alla maratona sono infatti in programma la 8 Ore per gli ultramaratoneti, la mezza maratona e la 10 km per chi ancora non se la sente di affrontare la distanza più classica e anche la prova non competitiva, sempre sui 10 km.
Il circuito di gara misura quasi 2 km con 22 giri da compiere per completare la maratona, su una strada sempre larga almeno 2 metri.
Il nostro Maurizio COLOMBO partecipa all'ultra delle 8 ore e, con 53,702 km è primo di categoria SM65 e 10° assoluto nella classifica maschile. Complimenti Maurizio!
La vittoria è di una donna, Elisa BELLAGAMBA, SF del Bergamo Stars Atl., che con 80,553 km precede Massimiliano MARCHI, SM50 dell'A.P.D. Amatori Atletica Napoli che si ferma a 76,718 km. 39 i concorrenti al traguardo di cui 8 donne.

Rimaniamo nel campo delle Ultra e facciamo un passo indietro, alla Lupatotissima della scorsa settimana per segnalare che il nostro Club si è classificato al secondo posto della classifica del Campionato Italiano IUTA per Club 2023, avendo classificato almeno un concorrente in ciascuna delle tre specialità previste (24h,12h e 6h).
Il primo posto è andato alla Bergamo Stars Atletica (17 gli atleti presenti e 812,346 km complessivi) ed il terzo all'Atletica Franciacorta (6 atleti classificati e 319,535 km).
Complimenti a noi e soprattutto a Roberto ARDENTI, Marco BERTOLETTI, Stefano SCALA, Maurizio COLOMBO, Laura COLUCCI, Michele PANIGADA e Daniel FACCHINETTI, artefici dell'impresa (384,072 km).

La pioggia ha risparmiato i 163 partecipanti alla 285a Parkrun del Parco Nord di sabato 23 settembre che si è corsa su un percorso leggermente modificato per evitare pozzanghere e fango.
Questi i risultati dei Road presenti:

Parkrun 285
Nome Tempo
Massimo CENCI 20'42”
Stefano SCALA 22'04”
Matteo DI FELICE 24'17”
G.P. CALEGARI 24'20”
Antonio BRILLO 24'58”
Alberto WILLIM 28'11”
Lala HU 28'30”
Tiziano MARSILI 30'05”
Maurizio GIACOMELLO 30'34”
Antonia BUSATTA 35'00”
Franco CABRINI 39'10”
Gabriella VALASSINA 43'37”
Ettore COMPARELLI 49'08”

E' tutto anche per questa settimana. Come sempre vi preghiamo di segnalarci errori/omissioni/inesattezze che provvederemo a correggere. (Questa la mail).

Prossimo appuntamento ufficiale la Corribicocca, 9a tappa del GP Strada.
Le iscrizioni sono già aperte sul sito Road insieme con quelle di SALOMON RUNNING, MILANO21 (10a tappa del GP Strada), STRAMILANO 2024 e MILANO MARATHON 2024.
Vi ricordiamo che iscriversi con il club è sempre conveniente: APPROFITTATENE!.
Nel frattempo Buone Corse a tutti!

Letto 361 volte
Due dei nostri, Mario e Claudia, a Berlino
Due dei nostri, Mario e Claudia, a Berlino
Commenti
  • marcantonio 26/09/2023 alle 22:37:42 rispondi
    Bravissimi
    i nostri moschettieri a Berlino!