INFORMATIVA BREVE

La informiamo che, per migliorare la sua esperienza di navigazione su questo sito web, utilizziamo diversi tipi di cookie, tra cui:
Cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie); Cookie di tipo pubblicitario (advertising cookie); Cookie di tipo statistico (performance cookie); che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione.
Nella pagina della Informativa Estesa sono presenti le istruzioni per negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su "ACCETTA" o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell'Informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Reg.to UE 2016/679.

ACCETTA X

Risultati Strada-Ultra 7-8 Maggio

Inserito da gpgerbaz il 09/05/2022 alle 12:20 nella sezione strada

Due eventi Sabato 7 Maggio ed entrambi in serata. Cominciamo con una competitiva, la Idroscalo 10K, un giro e mezzo sul tradizionale percorso dell'Idroscalo di Milano. 121 classificati (26 donne) e vittorie di Giulia SOMMI, SF35 del CUS ProPatria MI, in 33'54" e di Huber ROSSI, SM45 della Rosa Running Team, in 32'29".
A difendere i nostri colori Isabella GOLLIN, ottima 2a di categoria (SF) e 5a assoluta tra le donne.

La non competitiva è la Monza Night Trail: quasi 1000 partecipanti lungo uno splendido percorso, segnalato con apposite lampadine e accompagnato da musiche dal vivo, che ha toccato i punti più pittoreschi del Parco della Villa Reale.
Sappiamo che molti dei nostri vi hanno preso parte: purtroppo, trattandosi di una non competitiva, la classifica ENDU non riporta il nome della squadra di appartenenza ed allora ci scuserete, ma preferiamo non citare nessuno per non far torto a nessuno e ci limitiamo a ringraziare chi ha testimoniato la nostra presenza alla gara.

Ricchissimo programma Domenica 8 Maggio.
Si comincia dal Sud, la Puglia, dove si è svolta la Maratona delle Cattedrali, giunta alla 6a edizione e che comprendeva anche una Mezza Maratona.
La corsa prende il nome dal fatto che il percorso tocca alcune tra le Cattedrali più belle della costa pugliese: si parte infatti dalla Cattedrale di Barletta, e si toccano successivamente la Cattedrale di Trani, quella di Bisceglie, quella di Molfetta per chiudere con la Cattedrale di Giovinazzo dove è previsto l'arrivo nella bella piazza Vittorio Emanuele II. La Mezza parte da Bisceglie e segue il percorso della Maratona fino a Giovinazzo.
Il tempo non è stato dei migliori anzi la pioggia, a tratti molto forte, ha accompagnato i concorrenti (260 nella Maratona e 133 nella Mezza) per un buon tratto.
Vincitori nella Maratona Teresa LELARIO, SF45 del Running Club Torremaggiore, in 3h21'10" e Luca PARISI, SM dell'ASD Atletica La Sbarra, in 2h33'27".
Nella Mezza vittorie di Lorenzo LOTTI, SM 35 dell'ASD Corri Forrest, in 1h16'10" e di Cecilia FLORI, SF40 dell'A.S.D. Atl. Villa Guglielmi, in 1h29'14",
Per noi Maraisa NUNES CAVALCANTI, si è cimentata sulla Mezza Maratona, chiudendo in 2h23'04", 6a di categoria SF40 e 31a assoluta.

Risalendo la penisola eccoci a Lucca dove si è svolta la IX Lucca Half Marathon.
Percorso suggestivo con il classico giro delle mura ed il passaggio in città toccando le più belle piazze di Lucca: San Michele, San Martino e Napoleone.
742 classificati (144 donne) e successi di Benedetta ROSSI,SF dell'Atl. Castello, in 1h25'57" e di David FIESOLI, SM35 RunCard, in 1h12'18".
Per noi Jana RAMPULLA ha chiuso in 1h58'11", 14a di Categoria SF45 e 67a assoluta.

Ci spostiamo un po' più a Nord per toccate Piacenza, dove si è svolta la 25ª Placentia Half Marathon.
Percorso classico con partenza di fianco a Palazzo Farnese, i primi 5 km lungo le principali vie di Piacenza ed un primo passaggio in Piazza Cavalli. Quindi un tratto di argine del fiume Trebbia, poi una serie di lunghi viali che rendono il percorso sicuramente veloce. Il Pubblico Passeggio e Corso Vittorio Emanuele portano infine al tappeto rosso di Piazza Cavalli dove è posto il traguardo finale.
Buona la partecipazione, 990 classificati di cui 208 donne.
Keniano il vincitore, Dickson Simba NYAKUNDI, SM della Run2gether, che chiude in 1h01'15" e keniana la vincitrice, Lenah JEROTICH, SF dell'Atletica 2005, che chiude in 1h14'21".
Per noi Aldo CITTERIO chiude in 2h00'17", 16° tra gli SM60 e 651° assoluto.

Ci spostiamo ad Est, verso Trieste dove si è svolta la 26a Mezza di Trieste
Partenza da Aurisina verso Sistiana e via lungo la strada Costiera per arrivare sul lungomare triestino all’altezza di Palazzo Berlam.
632 classificati (185 donne) e vittoria per il tanto atteso Faniel GHEBREHIWET, SM del Gs Fiamme Oro Padova, che fa registrare un tempo tutto sommato buono: 1h02'50".
In campo femminile vittoria ucraina per Nataliya LEHONKOVA, SF40, in 1h15'11".
A difendere i colori Road Davide BOFFI che con il tempo di 1h39'44" è 14° di Categoria SM35 e 166° assoluto.

Ci spostiamo ad Ovest, a quell'altro ramo del Lago di Como, quello Ovest, dove si è svolta la Synlab Run
Il programma prevedeva una Mezza Maratona con partenza dai Giardini sul Lago per attraversare poi, sempre sulla riva Ovest, i comuni di Cernobbio, Moltrasio, Carate Urio e Laglio, prima del ritorno verso Como per completare i 21km del percorso.
Oltre alla Mezza una nuova gara, una 5km competitiva e certificata FIDAL con partenza dallo stadio, quindi fino a Tavernola e rientro tutto d’un fiato, al Sinigaglia.
406 i classificati nella Mezza (91 donne) e 68 quelli della 5 km (13 donne).
Vittoria nella Mezza per Ivana IOZZIA, SF45 della Calcestruzzi Corradini Excels., in 1h23'34" e per Michele BELLUSCHI, SM della Grottini Team Recanati Asd, che si conferma in 1h10'29".
Per i Road Anna F. GIANI chiude in 2h07'22", 11a fra le SF45 e 62a assoluta.
Nella 5 km vincono Deborah OBERLE, SF del CUS Insubria Varese Como, in 18'59", Federico MAIONE, SM della Pro-Sport Running Academy, in 15'25" e, per i Road Ilaria CARRIER RAGAZZI, 1a tra le SF50 in 34'07”

In Piemonte, nel cuore del centro di produzione del Barolo DOCG, si è svolta la 3a Barolo e Castelli delle Langhe, una Mezza Maratona il cui percorso, molto panoramico e collinare, con un dislivello positivo di circa 300 metri, attraversa quattro comuni (La Morra alla partenza, Verduno, Roddi e Santamaria), tutti centri di produzione del Barolo, nel paesaggio vitivinicolo dichiarato Patrimonio dell’Umanità UNESCO, fino all'arrivo a Grinzane Cavour.
La vittoria è andata a Sara Aimée L'EPEE, SF35 dell'ATL. Settimese, in 1h23'25” ed a Lorenzo PERLO, SM40 dell'A.S.D. Atl. AVIS Bra, in 1h15'33”.

Due i nostri: Ilario PRESTA che ha chiuso in 1h57'35" e Riccardo GUASCO che ha chiuso in 2h13'09".

Ed eccoci all'ultima fatica della Domenica, La 6 ore del Parco Nord
Inserita nel contesto del Parco Nord Milano, si è svolta su un anello di circa 1600 metri quasi completamente asfaltato.
Oltre 100 i classificati di cui 24 donne e vittoria scontata per il sempiterno Giorgio CALCATERRA, SM50 della Calcaterra Sport ASD, con 53 giri pari a 84,810 km.
Fra le donne vince Lorena BRUSAMENTO, SF 45 del G.S. Gabbi ASD, con 46 giri pari a 72,750 km.
Due i nostri soci presenti: Laura COLUCCI, che chiude con 30 giri pari a 47,843 km, 15a assoluta e 5a SF40 e Nicola D'ALESSANDRO che chiude con 41 giri pari a 65,677 km , 7° assoluto e 3° SM55

Uno sguardo all'estero dove si sono svolte la 30a Mezza Maratona di Lisbona, la 6a Maratona di Creta, la 27a Maratona di Praga e la 43a Maratona di Barcellona

Un nostro socio, Mauro ZINI ha preso parte alla Mezza Maratona di Lisbona, chiudendo in 2h03'53”.
La gara (oltre 7000 i finisher) è stata vinta in campo femminile dall'etiope Tsehay GEMECHU BEYAN in 1h06'44” ed in campo maschile dal keniano Kenneth KIPROP RENJU in 1h00'12”.

La Maratona di Creta, comprendeva anche una 10km, una 5km ed una 2,5 km.
Successsi greci nella Maratona con Minas MANOUSAKAS in campo maschile, con il tempo di 2h38'37” e di Anna BASILEYOU in campo femminile, in 3h19'20”.

La nostra Monica FALAUTANO ha preso parte alla 10km concludendo la sua prova in 53'27”.

Non abbiamo notizia di partecipanti Road alle altre due manifestazioni. Preghiamo quindi gli eventuali partecipanti di comunicarci la loro presenza e permetterci di aggiornate le classifiche. Nel frattempo questi i risultati delle due gare:

Si aggiudicano la Maratona di Praga il keniano Nobert KIGEN in 2h07'54" e l'etiope Bekelech BORECHA in 2h22'56".

Vincono la Maratona di Barcellona l'etiope Anderson YIHUNILIGNE ADANE a in 2h05'53" e la connazionale Meseret G. DEKEBO in 2h23'11".

Concludiamo come sempre con i risultati del Parkrun di Sabato 7 Maggio. Siamo alla tappa 213 con 73 partecipanti.

Parkrun 213
Nome Tempo
Stefano SCALA 21'17”
Antonio BRILLO 23'37”
Cesare CHIERICI 25'31"
Alberto WILLIM 28'06”
Franco CABRINI 37'48”
Gabriella VALASSINA 42'54”
Maurizio GIACOMELLO 42'55”

E' tutto per questa settimana. Come sempre vi preghiamo di segnalarci errori/omissioni/inesattezze che provvederemo a correggere (Questa la mail).

Ed ora prepariamoci alla Stramilano del 15 Maggio. Seguite le indicazioni sul sito e soprattutto Non Mancate!

Letto 271 volte
Laura Colucci e Nicola D'Alessandro alla partenza della 6 h del Parco Nord
Laura Colucci e Nicola D'Alessandro alla partenza della 6 h del Parco Nord




 Questo mese 
 Luglio 
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
Oggi  Jul 3, 2022