INFORMATIVA BREVE

La informiamo che, per migliorare la sua esperienza di navigazione su questo sito web, utilizziamo diversi tipi di cookie, tra cui:
Cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie); Cookie di tipo pubblicitario (advertising cookie); Cookie di tipo statistico (performance cookie); che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione.
Nella pagina della Informativa Estesa sono presenti le istruzioni per negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su "ACCETTA" o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell'Informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Reg.to UE 2016/679.

ACCETTA X

Risultati TriRoad 28-29/09/2019

Inserito da mbell1957 il 29/09/2019 alle 22:22 nella sezione triathlon

Altro week end ricco di emozioni.

Ieri, unico TriRoad in gara, Luca Chiarelli impegnato nel Campionato Italiano assoluto di Triathlon Sprint. Buon crono per lui in una gara dominata dalle categorie giovanili.

Ma questo week end era soprattutto ELBAMAN.

15 TriRoad in gara: sei sulla distanza full e 9 sul 70.3.

Nel 70.3 prevale largamente Tullio Mandelli, addirittura 6° dopo la prima frazione, e terminato 36mo con un ottimo tempo.
Però mi sento di spendere una parola di plauso particolare per Alberto Boni che, nello spazio di quattro mesi, è passato da un letto di ospedale, a seguito di un brutto incidente in bici, alla FINISH LINE di uno dei 70.3 più duri tra quelli in calendario. BRAVO ! BRAVO !

Quanto alla distanza IRONMAN, a prescidere dalla performance del primo TriRoad, Mauro OLdani, oggi è stata la giornata di Paolo Marini, Stefano Fantozzi e Gian Andrea Moretto tutti al secondo Ironman nel 2019; per tutti e tre due IM particolarmente difficili: reduci da Lanzarote i primi due e da Francoforte, con clima equatoriale, il terzo.

Infice Alice Fusco che è andata fino in Messico per un Ironman 70.3.

I risultati:

Lignano Sabbiadoro (UD) - C.I. Sprint Individuale Assoluti (0,75 - 20 - 5):

POS ATLETA CAT SWIM T1 BIKE T2 RUN TEMPO
332 CHIARELLI LUCA M2 00:15:23 00:01:14 00:27:47 00:01:11 00:20:24 01:05:54


Campo nell'Elba (LI)- Elbaman (3,8 - 180 - 42):

POS ATLETA CAT POS CAT SWIM T1 BIKE T2 RUN TEMPO
67 OLDANI MAURO M4 6 01:27:45 00:07:01 06:56:13 00:05:44 04:32:07 13:08:49
108 MARINI PAOLO ANGELO MARIA M4 10 01:26:25 00:09:21 07:13:12 00:06:53 05:01:49 13:57:40
113 FANTOZZI STEFANO M3 25 01:19:52 00:07:52 07:32:44 00:07:26 04:58:14 14:06:08
129 NAVA PAOLO CARLO M2 32 01:45:42 00:09:37 06:39:51 00:09:52 05:48:45 14:33:47
141 MORETTO GIANANDREA M3 34 01:22:27 00:10:29 08:04:31 00:11:40 05:28:26 15:17:33
DNF BETTONICA CARLO AUGUSTO M2 - 01:17:38 00:07:09 - - - -


Campo nell'Elba (LI) - Elbaman 70.3 (1,9 - 90 - 21):

POS ATLETA CAT POS CAT SWIM T1 BIKE T2 RUN TEMPO
35 MANDELLI TULLIO S2 5 00:28:20 00:02:29 03:06:17 00:01:47 01:48:18 05:27:07
204 NENCIONI GABRIELE M2 55 00:39:13 00:05:02 03:41:34 00:01:38 01:52:00 06:19:23
292 ISERNIA RUGGIERO M3 40 00:46:30 00:10:03 03:56:53 00:06:28 01:49:26 06:49:19
345 BOSIO MASSIMO M4 28 00:39:43 00:05:29 03:47:02 00:05:51 02:42:14 07:20:17
348 SIRONI ANTONIO M4 29 00:50:15 00:09:46 03:52:54 00:07:47 02:27:32 07:28:11
360 CALLERI DARIO M2 94 00:39:19 00:03:47 04:04:47 00:03:07 02:53:37 07:44:34
374 CHIESA VITTORIO M4 34 00:39:08 00:05:15 04:26:46 00:04:14 03:16:17 08:31:40
376 BONI ALBERTO M3 60 00:39:11 00:05:47 04:39:59 00:04:06 03:15:36 08:44:35
56 VILLAREJO DENIA PATRICIA M3 8 00:44:19 00:07:47 05:31:39 00:04:43 03:11:07 09:39:33


Cozumel (MEX) - Ironman 70.3 (1,9 - 90 - 21):

POS ATLETA CAT POS CAT SWIM T1 BIKE T2 RUN TEMPO
148 FUSCO ALICE VITTORIA S3 33 00:42:46 00:03:06 02:58:17 00:02:44 02:23:13 06:10:04


Il prossimo week end un Triathlon Sprint a Lerici (SP).

Come ho avuto modo di comunicare ad alcuni consiglieri qualche settimana fa, con oggi termina le gestione di questa rubrica da parte mia.
Diversamente da quanto ipotizzato ironicamente da qualcuno all'interno del Consiglio, la mia decisione non dipende e non prelude a un mio trasferimento in Australia dove vive mia figlia.
Internet mi consentirebbe di continuare a occuparmi delle classifiche TriRoad da qualsiasi posto.
La motivazione è diversa: dopo quasi sei anni sono subentrati nuovi impegni personali (non ultimo quello di ritornare a dedicarsi al triathlon praticato e non solo a quello commentato) e, inoltre, ritengo sia giunto il momento di un ricambio.
Sono quindi certo che, in un club che annovera centinaia di soci impazienti di dare una mano, sarà molto facile trovare qualcuno che si faccia carico di questa rubrica.
Auguro quindi al mio successore, chiunque sarà (e a cui garantirò tutto il supporto necessario), un buon lavoro.

Buona gara a tutti.

Massimo

Letto 336 volte
Commenti
  • Marco.Paggiaro 09/10/2019 alle 09:35:34 rispondi
    Grazie Max
    Grazie Massimo per le tue parole, il tuo contributo, la tua ironia che mi ha accompagnato da quando pratico.