INFORMATIVA BREVE

La informiamo che, per migliorare la sua esperienza di navigazione su questo sito web, utilizziamo diversi tipi di cookie, tra cui:
Cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie); Cookie di tipo pubblicitario (advertising cookie); Cookie di tipo statistico (performance cookie); che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione.
Nella pagina della Informativa Estesa sono presenti le istruzioni per negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su "ACCETTA" o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell'Informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Reg.to UE 2016/679.

ACCETTA X

Risultati Trail di Settembre

Inserito da trullo il 11/10/2018 alle 09:10 nella sezione cross & trail

Abbiamo già detto del Campo dei Fiori Trail del 22 settembre in un post dedicato (e troverete un articolo sul numero del Runner’s Post di prossima uscita) e altrettanto abbiamo fatto con la Salomon Running del 23 settembre (anche se con il trail ha poco a che fare, nonostante la Fidal abbia pensato bene di farlo Campionato italiano di trail corto, ma queste sono mie considerazioni personali). Facciamo un passo indietro e diamo un’occhiata alle altre gare del mese

Iniziamo con sabato 1 Settembre, quando al Cristallina Challenge (9km con D+ 1.370 mt.), vertical nei pressi di Bellinzona, la capolista della classifica Turchino Sofia Scanziani ottiene un 33° posto in 1h48’. Domenica 2 è invece il mio turno (sono sempre Marco Frigerio) alla Strafexpedition sull’Altopiano di Asiago, 50km con D+ 2.250. Una gara che non penso ricorderò con piacere: organizzazione con qualche pecca, corsa tutta sotto la pioggia e con temperature vicine allo zero in cima; comunque era importante arrivare al traguardo (vivi) e così è stato, conclusa al 7° posto in 5h40’.

Tra giovedì 6 e sabato 8 settembre, i nostri Paolo Gaffuri , Giuseppe Prosperi e Matteo Romagnoni hanno compiuto la loro impresa dell’anno, percorrendo i 170km con D+ 11.300 mt. dell’Ultra Tour Monte Rosa con tempi che variano dalle 49h (Paolo) alle 57h (Giuseppe e Matteo). Troverete un ampio articolo sulla loro avventura in uno dei prossimi numeri del Runner’s Post.

Domenica 9, vicino a casa, al Vertical del Magnodeno (3km D+ 1.000mt.) a Lecco, troviamo ben quattro soci al traguardo:Daniele Colucci 118° in 58’,Monica Damiano 21ma donna in 1h08’,Angelo Costantini 165° in 1h12’ e Ilaria Carrier Ragazzi 24ma donna in 1h19’: bravi ragazzi! Nello stesso giorno Ruggiero Isernia parte per il suo 9° TOR (330km con D+ 24.000 mt.) consecutivo, un bel giro della Valle d’Aosta, che porterà a termine (avevate qualche dubbio?) in poco più di 123 ore!! E sempre nella stessa domenica troviamoLuca Roverselli, 89° in 6h15’ alla International Veia Skyrace, 31km con D+ 2.600mt. .

Venerdì 14 è il turno di Matteo Zardini a macinare chilometri e a perdere ore di sonno: per il terzo anno di fila Matteo parte in terra teutonica per la Goldsteig Ultrarace, qualcosa come 661km e D+ 19.000mt. . Dopo che per i due anni precedenti era stato costretto al ritiro, stavolta Matteo riesce a rispettare i cancelli e a giungere al traguardo in 190h 39’: strepitoso!!!

Domenica 16 al Lago Maggiore Zipline Trail (25km con D+ 1.200) in classifica ci sono tre soci Road: Giorgio Secoli con un ottimo 18° posto in 2h30’, Sofia Scanziani con un fantastico 6° posto fra le donni in 3h03’ e Luca Roverselli 150° in 3h39’.

Domenica 23 settembre abbiamo due gare da segnalare. Al Val Gandino Vertical (5km – D+ 1.000mt.), Matteo Molteni (11° in 1h11’) precede al traguardo Salvo Raciti (117° in 1h13’). Nella prima edizione del Tracciolino Trail a Verceia (SO), 23km con D+ 1.330mt., ritroviamo Patrizia Fiorentini che chiude come 26ma donna in 3h39’.

Nell’ultimo weekend del mese troviamo soci Road in tre gare. Sabato 29 al Trail delle Grigne Sud arrivano al traguardo Gianni Monfredini (38° in 2h59’) e Alessandro Pioli (125° in 3h53’) nella gara da 20km con D+ 1.800mt., mentre nella 38km con D+ 3.800mt. buoni risultati per Luca Roverselli (88° in 9h21’) e Giorgio Vergnano (90° in 9h23’). Stesso giorno ma regione diversa, al Grivola Trail in Valle d’Aosta, sulla 35km con D+ 3.000mt. troviamo Ruggiero Isernia, buon 32° in 5h24’, mentre sulla 25km con D+ 2.000mt. per noi ci sono Max Marta 75° in 4h09’ e Alessandra Donato 35ma donna in 5h36’. Ultimissima gara, domenica 30, la Direttissima Croce Cadrigna (7km con D+ 1.200mt.) che ha visto al traguardo Saito Shiori, 11ma donna in 1h28’.

E veniamo ai risultati di squadra: a tre gare dal termine del G.P. di Ultratrail I.U.T.A., il Road Runners Club Milano consolida il 2° posto in classifica con 2.059 p.ti, dietro ai capoclassifica Bergamo Stars con 4.066 p.ti e davanti all’ Atletica Biotekna Marcon con 839 p.ti. I giochi non sono ancora conclusi, ma certamente è da sottolineare la grande prova della squadra, che dal 9° posto dello scorso anno si ritrova oggi a lottare per il podio con più del doppio dei punti conquistati nel GP del 2017!! Restiamo concentrati fino alla fine: domenica 14 ottobre vicino a Genova abbiamo il Sant’Olcese Trail (43km con D+ 2.430 mt) e noi ci saremo.

Vi metto il solito link al sito web in cui visualizzare tutte le gare disputate, consultare le classifiche dei gran premi trail e per studiare il calendario delle gare prossime future:http://www.challengeturco.it/

Marco Frigerio e il Comitato Turco

Letto 168 volte
L'UltraTour del Monte Rosa di Paolo Gaffuri, Giuseppe Prosperi e Matteo Romagnoni (autori della foto): se soffrite di vertigini state a casa ;)
L'UltraTour del Monte Rosa di Paolo Gaffuri, Giuseppe Prosperi e Matteo Romagnoni (autori della foto): se soffrite di vertigini state a casa ;)